E’ stato un anno molto particolare per tutti noi, la nuova raccolta è ormai alle porte, ma come è stato il 2020 per l’olio extravergine di oliva? Scopriamolo insieme.

Siamo stati chiusi in casa per molto tempo a causa delle misure restrittive per il Covid-19. Questo ci ha fatto riflettere su quali acquisti fossero effettivamente importanti, soprattutto a livello alimentare. Le vendite al dettaglio dell’olio extravergine di oliva sono aumentate in quasi tutti i paesi europei. In Italia si stima che siano cresciute del 110% in questo anno anche grazie al commercio elettronico.

Dati alla mano, gli Italiani si sono scoperti grandi appassionati di olio extravergine di oliva di qualità ed hanno spostato la loro attenzione su opzioni alimentari più sane, scegliendo prodotti locali e delle piccole aziende. Quello che più ha colpito però è che l’olio extravergine sta acquisendo sempre più importanza soprattutto nelle nuove generazioni. Inoltre si stima infatti che già dal prossimo anno il consumo crescerà del 10% secondo il rapporto della CIA (Confederazione Italiana dell’agricoltura)

Anche nel nostro piccolo, abbiamo notato che c’è una grande voglia di cambiamento. Alle persone piace assaggiare un olio extravergine di oliva di qualità, conoscere la storia delle aziende e del loro olio, riuscire a capire i diversi sentori e le diverse sensazioni che caratterizzano i diversi oli extravergini di qualità.

come è stato l'anno 2020 per olio evo

Che cosa è importante continuare a fare?

Molte persone che si affacciano per la prima volta al mondo dell’extravergine di qualità hanno bisogno di qualcuno che le guidi. Avere corrette informazioni è la chiave per comprendere, valorizzare e utilizzare nel migliore dei modi l’olio extra vergine di oliva, un prodotto naturale con tanti pregi per la nostra salute.

Noi di Oleo e tutte le persone che lavorano per la promozione e valorizzazione dell’olio extravergine di qualità abbiamo come obiettivo immediato e futuro di continuare a fare formazione e promuovere la conoscenza di questo settore, attraverso momenti di degustazione, incontri, cene a tema con i produttori, visite in oliveto e in frantoio per spiegare come vengono lavorate le olive e i loro punti critici, descrivere al meglio i prodotti e far capire il perché una bottiglia di olio extravergine di oliva non possa costare 3-4€ come al supermercato. Dietro una semplice bottiglia di olio c’è un mondo che noi vogliamo farvi conoscere!

Visitare le aziende e i frantoi

Se non siete mai stati in frantoio durante il periodo di molitura delle olive non sapete cosa vi perdete! Le esplosioni di profumi che ci sono all’interno del frantoio sono inimmaginabili! Vi consigliamo vivamente di andare a trovare i produttori durante questo periodo. Avrete anche la possibilità di assaggiare l’olio appena uscito! Un’esperienza unica.

Ricordate…comprare olio extravergine di oliva di qualità fa bene alla salute e al morale!

Noi non vediamo l’ora di tuffarci nella nuova raccolta 2020/2021 e voi?

Lasciate un commento e fateci sapere cosa ne pensate di questo anno “particolare” e di come ha influenzato il mondo dell’olio.

 

 

SPEDIZIONE GRATUITA SUL PRIMO ORDINE
Iscriviti alla newsletter per ottenere subito codice coupon che ti garantisce la spedizione gratuita sul tuo primo ordine!
    ISCRIVIMI
    Ho letto l’informativa e presto il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art .13 del Regolamento Europeo UE 2016/679 (GDPR).